+39 0972 85 148 info@otticaricciuti.it

“Cari amici a Verona, è con rammarico che dobbiamo annunciare la cancellazione dello show di Elton previsto per stasera (giovedì 30 maggio 2019)”.

Inizialmente ho pensato ad una fake news: ho detto “non è possibile”. E invece no: era vero. Pare che la cancellazione del concerto sia legata alle condizioni di salute dell’artista. “Il cantante inglese, infatti, ha l’influenza, le corde vocali infiammate e i medici hanno sconsigliato di cantare”.

Nooooo! Ed io che mi ero già preparata a vedere Elton e i suoi occhiali. A dire il vero una delle ragioni per cui ero curiosa di vederlo dal vivo erano proprio i suoi outfit e gli occhiali.

Si, gli occhiali, che oltre al suo indiscusso talento lo hanno reso famoso, tanto da diventare essenza del suo stile stravagante, eccentrico, ironico. Extra large, colorati, fantasiosi, sono sempre con lui sul palco, tanto che nel tour nel 2013, in Brasile, pare che abbia prenotato una stanza extra solo per metterci i suoi adorati occhiali.

Afferma di essere stato goffo da bambino, di essere stato insicuro per il suo aspetto paffuto e occhialuto. Ma la celebrità inglese ha fatto dei suoi difetti un marchio di fabbrica, coltivando una passione folle per gli abiti da palcoscenico, e soprattutto per gli occhiali (pare ne abbia collezionato una quantità indefinibile). Sia che si tratti di brand storici, sia che si tratti di neo-marchi come il brand napoletano Apro Spectales (contattato dalla star per un modello indossato al suo settantesimo compleanno), gli occhiali di Elton hanno però una caratteristica comune: sono tutti particolarmente stravaganti, non da ultimo quelli a forma di cuore, lenti rosse e montatura tempestata di strass, che ha sfoggiato a Cannes in occasione della prima del suo film autobiografico RocKetman.

Che ve lo dico a fare!

L’ultimo tour, il “Farewell Yellow Brick Road” è partito l’8 settembre 2018 negli Stati Uniti, prevede più di 300 concerti attraverso cinque continenti, prima di giungere alla sua conclusione nel 2021: è brandizzato Gucci. Elton John ha chiesto ad Alessandro Michele, direttore creativo della maison, un guardaroba speciale che non solo contenesse gli abiti di scena, ma che raccontasse in qualche modo la sua personalità. “Rivelare il mio guardaroba e vedere come Alessandro abbia reinterpretato alcuni dei look emblematici in chiave moderna ha riaperto un divertente flusso di emozioni. È incredibile quanto fossi pazzo per la moda, soprattutto negli anni ’70! Mi sentivo come un bambino in un negozio di caramelle. Non ne avevo mai abbastanza e continuavo a provare look sempre più nuovi e folli. Oggi provo lo stesso entusiasmo quando entro in una boutique Gucci”.

Sir Elton è stato prontamente accontentato: frac, arricchiti da vistosi ricami, abiti in puro stile rock ‘n’ roll, giacche da sera strutturate con ampi revers a lancia e vestaglie. Chi può permettersi di salire sul palco con una vestaglia?  Solo una star indiscussa come lui.

Ovviamente, non mancano grandi occhiali da sole in colori vivaci, decorati con cristalli, molti dei quali sono presenti nel campionario Gucci (alcuni colori sono una sua esclusiva) e, vi assicuro, sono davvero stupendi… certo non per tutti!

Adesso Sir Elton dice di volersi ritirare una volta terminato il tour, abbassare i toni e dedicarsi al marito David Furnish e ai loro due figli. Sarà vero?

Visto che probabilmente non avrò mai più occasione di vederlo dal vivo, non posso far altro che ringraziarlo per i momenti della mia vita che ha reso indimenticabili (sotto tutti i punti di vista compreso l’ultimo) grazie alla sua musica.

“Puoi essere chiunque tu voglia” cosa aspettate allora?

Mettete i vostri occhiali più glam e salite sul palco della vita da protagonisti!

Elton John docet

Please follow and like us:
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x

Pin It on Pinterest

Share This